Download Cent'anni Di Solitudine by Gabriel Garcia Marquez, Mondadori PDF

By Gabriel Garcia Marquez, Mondadori

È l. a. storia centenaria della famiglia Buendia e della città di Macondo. In un intreccio di vicende favolose, secondo il disegno premonitorio tracciato nelle pergamene di un indovino, Melquiades, si compie il destino della città dal momento della sua fondazione alla sua momentanea e disordinata fortuna, quando i nordamericani vi impiantarono una piantagione di banane, fino alla sua rovina e definitiva decadenza. l. a. parabola della famiglia segue los angeles parabola di solitudine e di sconfitta che sta scritta nel destino di Macondo, facendo perno sulle 23 guerre civili promosse e tutte perdute dal colonnello Aureliano, padre di 17 figli illeggittimi e descrivendo in una successione paradossale le vicende e le morti dei vari Buendia.

Show description

Read or Download Cent'anni Di Solitudine PDF

Similar foreign language fiction books

Beweise, daß es böse ist. Commissario Brunettis dreizehnter Fall

Als die 83jährige Maria Grazia Battestini ermordet in ihrer Wohnung aufgefunden wird, tragen nicht nur die Gondeln keine Trauer: Familie und Freunde gibt es keine, und die Nachbarn sind regelrecht erleichtert, als der Fernseher nicht mehr durch die Calli dröhnt. Nur Brunetti gibt keine Ruhe, bis er weiß, was once sich hinter dem Tod der alten Frau verbirgt.

Gilde der Jäger. Engelskuss

Die Vampirjägerin Elena Deveraux wird von dem ebenso charismatischen wie gefährlichen Erzengel Raphael angeheuert. Diesmal ist es jedoch kein entflohener Vampir, den sie aufspüren soll, sondern ein abtrünniger Erzengel. Um den Auftrag erfüllen zu können, muss Elena bis an die Grenzen ihrer Fähigkeiten gehen - und darüber hinaus!

Extra info for Cent'anni Di Solitudine

Example text

José Arcadio Buendìa, comprendendo il turbamento dei Moscote, andò a mettere in chiaro la cosa con Aureliano. Quando tornò, i coniugi Moscote si erano vestiti con abiti da cerimonia, avevano cambiato la dispos izione dei mobili e collocato fiori freschi nei vasi, e lo aspettavano in compagnia delle loro figlie 34 maggiori. Oppresso dalla spiacevolezza dell'occasione e dal fastidio del colletto duro, José Arcadia Buendìa confermò che, effettivamente, si trattava di Remedios. "È una cosa assurda," disse costernato don Apolinar Moscote.

Proprio quello che pensavo, disse José Arcadio Buendìa. "Ma improvvisamente mi sono reso conto che continua a essere lunedì, come ieri. Guarda il cielo, guarda i muri, guarda le begonie. " Abituato alle sue manie, Aureliano "non gli fece caso. Il giorno dopo, mercoledì José Arcadia Buendìa tornò nel laboratorio. "È un disastro," disse. "Guarda l'aria, senti come picchia il sole, proprio come ieri e l'altroieri. " Quella sera, Pietro Crespi lo trovò nella ga lleria, a piangere col piagnucolio senza grazia dei vecchi, a piangere per Prudencio Aguilar, per Melquíades, per i genitori di Rebeca, per il suo papà e la sua mamma, per tutti quelli che poteva ricordare e che allora erano soli nella morte.

La prima volta lo fece quasi per curiosità, certa che il cattivo sapore sarebbe stato il rimedio migliore contro la tentazione. E in effetti non poté sopportare la terra in bocca. Ma insistette, vinta dall'ansia crescente, e a poco a poco cominciò a ricuperare l'appetito anc estrale, il gusto dei minerali primari, la soddisfazione senza strascichi dell'alimentazione originale. Si me tteva manciate di terra nelle tasche, e la mangiava a granelli senza essere vista, con un confuso sentimento di felicità e di rabbia, mentre insegnava alle sue amiche i punti 31 più difficili e parlava di altri uomini che non meritavano il sacrificio che si mangiasse per loro i calcinacci dei muri.

Download PDF sample

Rated 4.35 of 5 – based on 14 votes